Escursione GiornalieraEscursione Giornaliera
data evento13/6/2021

Val Bognanco – Laghi del Paione m.2269

dislivello745 m. salita e discesa.
difficoltaT -E
quota massima2269 m
Val Bognanco – Laghi del Paione m.2269

Bellissima escursione in alta Val Bognanco, ai tre laghi del Paione ed al passo omonimo con la splendida vista sulla Valle Divedro e le alte montagne della Svizzera

I Laghi del Paione sono tre laghi disposti a gradinata. Sono laghi di circo, sovrapposti e separati l’uno dall’altro da enormi gradini rocciosi modellati dal ghiaccio. Già a partire dagli anni ’40 questi laghi sono stati oggetto di ricerche da parte del CNR ISE (Istituto per lo Studio degli Ecosistemi) per monitorare le variazioni nel chimismo delle acque in relazione agli apporti atmosferici di azoto ma anche in risposta alle variazioni climatiche.

Arrivando anche solo al primo dei tre laghi i panorami sono già notevoli, ma giungendo al passo del Paione (2430 m.) in val Bognanco i panorami regalano scorci spettacolari sul massiccio del Fletschorn, del Lagginhorn e della Weissmeis. Visibile anche il Monte Leone e la Valle Divedro.

Quote di partecipazione

La quota comprende l’assicurazione per i non soci.
N.B.: gli Accompagnatori hanno la facoltà di modificare il programma e gli orari

Dettagli escursione

Partenza: San Bernardo (Vb) ore 9.00

Regione: Piemonte

Punto di partenza: San Bernardo 1628 m. (Vb)

Difficoltà: T -E facili sentieri di montagna, possibilità di fermarsi al primo o secondo lago.

Punto di Appoggio: San Bernardo 1628 (Vb)

Interessi: Panorama, ambientali, paesaggio.

Acqua: Lungo il percorso non ci sono fontane.

Pranzo: Al sacco

Tempo totale escursione: 2,30 h salita e 2.00 h discesa.

Il percorso potrà essere modificato in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo.

Trasporto: Con le auto proprie l’escursione parte da San Bernardo (Vb)

Abbigliamento: È indispensabile avere con sé un corretto equipaggiamento da escursionismo: Giacca a vento, pile.

Come calzature obbligatoria: Scarponi o delle pedule alte da montagna. Utili i bastoncini telescopici.

Accompagnatori

Paolo Zambon

ANE - Accompagnatore Nazionale di Escursionismo

Maurizio Cerri

AE - Accompagnatore Regionale di escursionismo